Crea sito

Uno studio dell’Università di Calimera rivela: un salentino su tre è strafatto di rucula

Rucola selvatica_1827_01
Paragonata con altre droghe la rucola potrebbe essere più sicura di quanto si pensasse finora. E i sette grandi ricercatori dell’Università di Calimera hanno sistematicamente risolto i rischi associati al consumo di rucula. Lo rivela un nuovo studio pubblicato sulle transenne della nostra piazza, resta inteso che consumare rucula non è privo di rischi, soprattutto sopra le frise non sponzate.