Crea sito

Referendum, a un mese dal voto gli ultimi sondaggi dicono: “nun me ne futte nienzi”

mammata
Continua il testa a testa tra i vari chitastrasunati in vista del referendum, e gli ultimi sondaggi certificano che cu lu tiempu e cu ogne scussùne ogne scarpa ddienta scarpùne. Una tendenza ormai in atto fino a buscrai, quando il dibattito sulla riforma sarà entrato nel vivo. Se il distacco tra il sine e il none rimane sottile, considerando il voto de Mammata, gli istituti di ricerca comunque concordano che il sole sicca le fiche il vento apre li purtuni e tie ma rutti li cugghiuni.