Crea sito

Paura e Delirio a Torre Chianca, un giovane pendagghiusu mina la petra e scunde la manu

minapetra
Ennesimo gesto forse dettato dallu iabbu o dalla leggera brezza di castime che anche questa mattina soffiava con un certo atteggiamento ibrido a Torre Chianca. Il giovane, che non ha voluto lasciare nè dichiarazioni nè scaffuni, ha anche buttato una lattina di plastica nel contenitore dell’umido, sotto lo sguardo attonito della comunità di anziani che in quel momento ascoltava l’ultimo disco di Alessandra Amoroso.