Crea sito

Natale 2018: Spunta un Mega Tagadà in Piazza Sant’Oronzo forse già buscrai

tagada
Il Salento crocevia europeo dello squario: riconoscendo il valore strategico non della giostra in sè per sè che pure è firmata dall’archistar Patrick Anita Marsico, ma per la fauna che un giorno ci potrà salire, la Commissione Salentina Straordinaria ha approvato il progetti di grandi opere, stanziando nell’ambito della giornata de oce. Il fondo totale, comprensivo anche dei paesi ostili alle giostre come Lequile e Botrugno, coinvolgerà anche quelli che di solito preferiscono salire sull’enterprise. «Lecce Lecce è al centro dei principali corridoi mazzari del mondo», sottolinea il Dio delle Giostre, «è quindi un’ottima notizia il fatto che il Tagadà non sia solo a Sant’Oronzo o alla Sagra della cecora resta».