Crea sito

Un turista salentino denunciato a Molfetta. Forse non portava gli occhiali.

Un turista di Casalabate è stato denunciato oggi dopo essere stato scoperto a incidere, con un oggetto metallico appuntito ma senza colore, il suo nome e quello di un suo compagno di viaggio su una parete dell’antica Salumeria di Molfetta. A scoprire quanto stava accadendo sono stati alcuni passanti che, richiamati dall’odore di sudore del ragazzo e dal nastro isolante attaccato alle calze, hanno bloccato il giovanotto e avvertito subito altri passanti. Non è la prima volta che un biondo salentino viene colto in fragrante: sei anni fa, scritte contro la chiesa barese vennero tracciate con una spray inodore nella vicina terra di Croazia e lo stesso accadde nel 2010 durante l’ora di libertà di alcuni detenuti pugliesi; infine, due anni fa, quando due giovani sposi gallipolini vennero denunciati per aver scritto 3 sms all’allora sindaco di Caltanissetta.