Crea sito

Trepuzzi, scoperto l’affresco erotico di Nandu Popu con un Piccione


Massiccio e chinu de siu, il corpo da vagnone ca sape le radici ca tene, sembra incrociare lo sguardo di chi mpunna. Un grande affresco ritrovato sullu parite di una modesta abitazione di Trepuzzi che secondo gli esperti apparteneva ad un ricco mecenate giamaicano. “Simu salentini dellu munnu cittadini, radicati alli messapi cu li greci di Castrignano” ha detto il responsabile degli scavi che ha scoperto questa meraviglia dell’arte della terra toa.