Crea sito

Siria. Putin a Damasco incontra Assad: “Ceccazzu me sta guardi?”


Secondo una trascrizione riportata sia dal Cremlino che dall’ambasciatore dell’insalata russa a Vernole, in merito agli attacchi in Siria, Putin stesso ha detto senza alzare però la voce che “Ceccazzu me sta guardi?”. Questa arma molto efficace e precisa, può essere anche un avvertimento.