Crea sito

Si fingono Sardine per essere ospitate in tv, nei guai due belle confezioni di Scapece


Si fingono sardine belle e un po’ sessiste per mettere in atto una salata truffa ai danni dei telespettatori più attenti, che per essere onesti non avevano in mano il telecomando per cambiare canale.

Ad avvertire i propri utenti di stare attenti alle truffe è lo stesso pescatore di Gallipoli, Sciaqquate Laucca:”Ieri due confezioni di Scapece – uno altezza uomo, carnagione gialla, con accento sulla a, senza occhiali da sole, si è spacciato per sardina; l’altro con la maglietta color Gallipoli e uno strano alito con la tuta acetata – hanno portato a termine la puntata”.