Crea sito

Paura nel Boschetto di San Cataldo, ignoti cantano i cd di Gigi D’alessio

b56ff3f2c95e11e38cd50002c9d60b10_8
Erano circa le quattro del pomeriggio quando numerose lamentele sono arrivate ai centralini telefonici e ai cellulari di nuova generazione. «Per noi, ignoti che cantano Gigi D’alessio, devono andare fuori dal Boschetto», ha detto lo zio di Massimiliano, «ma intanto noi e i turisti abbiamo il diritto ad ascoltare un’aria pulita». Tra i responsabili dell’inquinamento acustico, secondo loro, ci sono stati. E poco fa’ il ricercatore Mario con un gruppo di volontari si è munito di cuffie e ha ascotato la musica presente nell’aria affermando con soddisfazione di essere stanco.