Crea sito

Otranto si risveglia con la Torre del Serpe tutta intera: regalo di Natale di Gazprom

Torre-del-serpe
Quando tutto sembrava già molto appagante, ecco che i cittadini del comune più vicino a Uggiano la Chiesa Sconsacrata d’Italia hanno ricevuto una cordiale sorpresa che non dimenticheranno mai più. La loro amata Torre del Serpe, che gli andava benissimo anche a metà e che era il più grande punto di ritrovo delli scursuni, da questa mattina è di nuovo tutta intera. La fatina del dentino che ha portato questa bellissima sorpresa si chiama Gazprom ed è una multinazionale russa che controlla senza retorica il 18% delle riserve mondiali di gas flautolente, circa il 70% della produzione russa di gas naturale e anche una parte molto importante di mammata. Adesso possiamo dire che è Natale anche a Otranto.