Crea sito

Nardò, ritarda di un minuto a scuola e la maestra lo costringe a guardare Matteo Salvini

tardy28f
Una punizione esemplare che ci riguarda da vicino. Isolato e messo di fronte al leader della Lega e amante della cupeta salentina. Una donna di Nardò (Stati Salentini) denuncia sul suo Facebook quello che il suo nipotino Archimede ha dovuto subire a scuola. Le immagini mostrano il bambino, con una maglietta taroccata dell’Inter, sedere distaccato dal resto della classe e dietro la sagoma di Matteo Salvini.