Crea sito

Magalli a Roccacannuccia nel Salento premia la pittula più grande d’Italia

magalli pittulaDopo due giornate e tre sigarette dopo mangiato, è il cuoco Alessandro Borraccia del ristorante “Borraccia de Sirda” ad aggiudicarsi il titolo di Pittula extra large 2014, con un punteggio esattamente unico.

Lo chef di Roccacannuccia è arrivato alla vittoria senza vantarsi troppo, ma proponendo e usando la destrezza con inganno. Dunque, un primo posto che mette la pittula salentina accanto a ricche e interessanti qualità. Borraccia, che già in passato aveva cucinato pittule, d’ora in poi può darsi delle arie.