Crea sito

Lecce, la protesta continua e anche Sant’Oronzo volta le spalle alla piazza

protestaContinua la protesta dei cittadini leccesi contro il resto del mondo, una protesta ad alto volume, un disagio che i leccesi sono costretti a subire da mesi, data la presenza di molti giovani che parlano male di Lecce. I cittadini stanno pensando alla costruzione di un nuovo mondo e hanno già chiesto a google come si fa. Neanche i continui richiami del padre esterno, messi in campo specie da Sant’Oronzo, sono riusciti a placare questo fenomeno che rischia di colpire anche la vicina Castromediano. L’unica consolazione è che la pagina Facebook di Gianni Morandi è daccordo con la protesta, anche perchè, ad esempio, quasi ogni giorno si è fatto tardi.