Crea sito

Isacco, il gatto felino che da sei anni osserva la Fòcara di Novoli dalla sua finestra

108530r
Isacco all’età di due mesi viveva vicino ad un vecchio citofono nella periferia di Carmiano. Era il 2 ottobre 1998, quando la signora Costanza, all’epoca non ancora bionda, decise di rubarlo alla strada. Il gatto cresce sano e forte senza però quelle occasioni che Novoli nega ai suoi feline: “Purtroppo sabato mattina – si legge nella nota – non poteva salire sul divano o ascoltare i Negramaro.“ Fu così che la sua unica ragione di vità è rimasta la Fòcàrà, antico fuoco tradizionale che nel resto d’Italia è chiamato piccolo incendio.