Crea sito

Inchiesta: Un Salentino su tre se capisce te sulu. L’esperto: “Lassatilu perdere”

pasticceria-dentoni
Ci sono anche alcuni atti firmati in stampatello, altri in corsivo mentre alcuni addirittura con la matita. Nell’inchiesta della Procura di Casalabate Nord Sud Ovest Est accanto al monumento di Max Pezzali le decisioni prese dal capo di gabinetto sono state sottolineate, nemmeno tre mesi dopo la festa di Sant’Oronzo. A ricostruire davanti ai magistrati quanto accaduto c’erano anche quattro gatti, probabilmente accompagnati da un passante. «Obiettivo dei gatti — mi suggerisce mammata — non sempre è ranfare li cristiani», ma valutare se sia possibile fare le fusa.