Crea sito

Il videomessaggio di Xylella contro le Gravine: ho scelto il Salento perché i tarantini su chini de siu

1842126
In vista delle polemiche che spesso si leggono su alcuni profili facebook di cicale sputacchine mendulare, Xylella Fastidiosa ha inviato un videomessaggio che è stato trasmesso alle ore 20 locali da alcuni smartphone nella periferia salentina. Ne pubblichiamo una nostra traduzione in dialetto Emma Marrone: La notte porta via il dolore
mi accompagna questa musica mi muovo col tuo odore bello come chi non se lo immagina aspetta qui e lasciami fare.