Crea sito

Hackerato il cervello di Matteo Salvini, centinaia di magliette a rischio disoccupazione

salvini-c
Una goliardata di pessimo gusto. Nella notte di martedì il cervello di Matteo Salvini è stato stato vittima di un singolare attacco di attivisti della rete che hanno manomesso l’enorme database delle sue tshirt elettorali. Le indagini sono state affidate allo stesso Salvini che ha già provveduto all’inconveniente con una nuova maglietta.