Crea sito

La comunità analfabeta di Borgo Pace contro il murales di Bodini a Lecce

bodini
“Si doveva fare quello di Giuliano Dei Sangiorgi!”, “Basta leggere a memorial!”, “W il Rancore” – ha dichiarato in una breve nota a gesti G.D.G., portavoce della comunità analfabeta di Borgo Pace, una delle più grandi del Salento, che da diversi anni porta avanti una battaglia per il diritto di non sapere nè leggere nè salutare. “Gli università ci hanno rotto il cazzo, piano piano si sono presi la nostra terra a pezzettoni. Ai tempi miei qui era tutta ignoranza. Oggi sono tutte studentesse, ci mandano messaggini pure se abbiamo il cellulare spento, ma se non sappiamo rispondere dobbiamo costruire li muretti a secco che soprattutto d’inverno è meglio”.