Crea sito

Incredibile scoperta a Porto Cesareo: trovato stabilimento in regola

sequestro_dune_porto_cesareoIn queste ore gli inquirenti che indagano sul litorale salentino si trovano davanti a vero e proprio giallo. Da quanto è emerso dai materiali dell’indagine a Porto Cesareo sarebbe stato rintracciato uno stabilimento balneare in piena regola. Distanza dalla battigia rispettata, nessuna duna sbancata illegalmente e soprattutto un proprietario non dedito all’assunzione di narcotici. “Si tratta di una scoperta allarmante”, ha detto il maresciallo della locale stazione dei carabinieri, “non escludiamo a questo punto di poter individuare abitazioni non abusive, saraghi non decongelati, e pesce vero nei ristoranti”.

La popolazione locale si è radunata inferocita davanti al lido, armata di forconi, racchettoni e taniche di benzina, per farsi giustizia. Solo l’intervento dei sommozzatori della guardia di finanza ha salvato il proprietario A.V.S.D. (31 anni) dal linciaggio.

Aggiornamenti dopo la conferenza stampa della polizia