Crea sito

Clima surreale a San Foca e a dicembre riparte il turismo elasticizzato

EXpRvvB
Il destino di una terra è quello di ripartire e convincersi delle sue ricchezze. Così il Salento è un territorio che riesce a ridefinire anche il suo standard turistico che conclusa la fase estiva ritrova le fresche altalene vincenti. San Foca è l’esempio nuovo della sindrome comune e il maltempo la ridisegna come in un ritratto letterario del primo Fabio Volo.