Arrivano nel Salento i distributori automatici di Rucula e Zanguni, l’esperto: “Cicileu??”


“A nome di tutta la comunità salentina, profondo benvenuto alla commercializzazione di rucula leggera e che autorizza migliaia di massicci a squariarsi. Massimo rispetto per li vagnuni”.

Sul tema è intervenuto anche mersciu Ginu da Sanarica, consigliere da sempre delle buone maniere: “Ieuuu”.

Precedente Ministero del Squario avverte: "Meno compiti per le vacanze e più Pittule!" Successivo A Cannole il presepe più antico del mondo con la Stella Cupeta